Le tette delle monache o sospiri

Questa che vi sto per descrivere è una ricetta tipica di un paese in provincia di Bari, Altamura....un piccolo bijoux della nostra pasticceria pugliese, di una sofficità e leggerezza unica.
Le tette delle monache sono dei piccoli e sofficissimi pandispagna farciti di una gustosissima crema diplomatica.
Vorrei precisare che i sospiri, invece, sono un dolce molto simile ma tipico di Bisceglie, bagnato con alchermes e ricoperto di glassa bianca.
Ho tentato più di una volta la realizzazione di questo dolce senza essere mai soddisfatta del risultato.
Oggi invece sono finalmente riuscita nell'intento. Sicuramente è da perfezionare la forma, ma il sapore corrisponde esattamente a quelle di pasticceria assaggiate. Ero troppo entusiasta per non pubblicarla subito e farvi partecipi del mio obiettivo raggiunto.
Con le dosi indicate realizzate circa 15-16 pezzi.


Aggiornamento foto 2017












Ingredienti per i dolcetti:
200 gr. farina Africano mix
50 gr. zucchero a velo
4/5 uova medie


Ingredienti per la crema:
400 ml. latte
100 ml. panna fresca
1 uovo intero
125 gr. zucchero
60 gr. farina 00 setacciata
bacca di vaniglia




Procedimento:
Montare le uova con lo zucchero fino a che l'impasto non diventa cremoso, diminuire la velocità della planetaria o delle fruste al minimo e aggiungere la farina Africano mix (potete trovarla nei negozi specializzati per dolci e in qualche supermercato), amalgamare il tutto per circa 6 minuti.
Appena pronto l'impasto trasferirlo in una sac a poche con il beccuccio largo. Potete riempire dei pirottini larghi circa 4 cm per un'altezza di 2 cm creando la tipica punta centrale o, in alternativa, potete adagiarle direttamente su una teglia foderata di carta forno.
Infornare a 180° forno statico preriscaldato per circa 20 minuti, ponendo una piccola pallina di carta alluminio tra lo sportello del forno in modo da creare un piccolo spiraglio di aria, ma molto piccolo mi raccomando. Devono risultare dorate e asciutte, se non sono asciutte, fuori dal forno, tendono a sgonfiarsi.
Mentre sono in forno, oppure potete prepararla con anticipo, procedete a preparare la crema: riscaldate il latte e la panna insieme con i semi di una bacca di vaniglia, in un altro tegame sbattere l'uovo con lo zucchero, quando sono ben amalgamati aggiungere la farina setacciata, in seguito, poco per volta, aggiungere il latte caldo, porre il tegame sul fuoco e portare a bollore continuando a mescolare.
Una volta fredde le tette delle monache, praticare un foro sotto e farcire con la crema, spolverizzare di zucchero a velo e servire!!